www.PieroCapecchi.com

www.PieroCapecchi.com
Acquista qui un prodotto di pelletteria artistica del brand fiorentino Piero Capecchi

venerdì 12 febbraio 2016

Gli Arazzi di Cosimo I in Palazzo Vecchio

Averi voluto iniziare parlando di Piazza Santa Croce perché mi piace proprio tanto. Poi però ieri ho visitato con molto piacere la mostra "IL PRINCIPE DEI SOGNI" nel salone dei Duecento in Palazzo Vecchio. La visita è stata una vera sorpresa per la bellezza artistica degli immensi arazzi e per l'atmosfera ricreata da quegli arazzi voluti da Cosimo I de' Medici proprio per adornare il salone de' Dugento in Palazzo Vecchio. La mostra terminerà il 15 Febbraio quindi non restano molti giorni ancora e per questo preferisco scriverne subito.
Vi consiglio cari blogger, la visita guidata. Non durerà più di una mezz'oretta e sarà sicuramente interessante e piacevole.
I venti grandi arazzi furono voluti da Cosimo I de' Medici, che addirittura fece fondare a Firenze l'Arazzeria Medicea nel periodo in cui l'arte dell'arazzo era un dominio fiammingo.
Ogni arazzo è firmato o siglato col marchio Arazzeria Medicea e la scritta "FATTO IN FLORENTIA".
Risalgono al 1553 e sono semplicemente fantastici.
Cosimo volle ricoprire la sala de' Dugento con venti arazzi di magnifica fattura, scelse tre pittori per i disegni preparatori: Pontormo, Bronzino e Salviati. Dall'Arazeria Medicea nacquero questi venti arazzi tessiti con fili di seta, lana, oro ed argento. La loro brillantezza è ancor oggi percettibile dopo un restauro durato più di 16 anni. Negli arazzi si racconta in sintesi il personaggio di Giuseppe, ma in realtà si celebra Cosimo stesso: come il portatore di un nuovo periodo pacifico e prosperoso per la città.
Credo che l'aver riportato i venti arazzi nella posizione iniziale, nella stanza per la quale sono nati, così come venivano visti nel 1500, sia stata un grande iniziativa. Gli arazzi hanno bisogno di essere riposti e non possono stare troppo tempo esposti per problemi di conservazione. Però sarebbe una buona cosa se la mostra venisse ripetuta a cadenze quinquennali magari.
La mostra sarà aperta sino al 15 di Febbraio, vi consiglio di farci un salto e magari poi continuare la passeggiata all'interno delle altre sale del Museo Civico Del Palazzo Vecchio che sono sempre affascinanti.

Sito della mostra "Il Principe Dei Sogni"
http://www.musefirenze.it/il-principe-dei-sogni-2/

Link biglietteria Musei Civici Fiorentini:
http://museicivicifiorentini.comune.fi.it/biglietti.htm